Maranello. La Notte Rossa ritorna e raddoppia. E Ferrari apre al pubblico il mitico viale che attraversa l’azienda.

31 maggio 2022 – A dieci anni esatti dalla prima edizione e dopo due anni di pausa forzata torna a Maranello la Notte Rossa, la grande festa che celebra l’orgoglio di una comunità e di un territorio. E per la gioia degli appassionati sarà un’edizione speciale: quest’anno infatti per la prima volta si svolgerà in due giornate, sabato 18 e domenica 19 giugno.

Organizzata dall’amministrazione comunale con la partecipazione del Consorzio Maranello Terra del Mito e il sostegno di diversi partner, la kermesse presenta molti elementi di novità a partire dalla collaborazione di Ferrari che, per il suo 75° anniversario e in forma del tutto straordinaria, apre al pubblico il viale che attraversa l’area degli stabilimenti dell’azienda. Sarà infatti possibile percorrere a piedi Viale Enzo Ferrari, un’occasione unica e imperdibile per percorrere uno dei luoghi del mito, e da lì dirigersi verso i tanti punti di interesse che offre il nutrito programma dell’evento.

La confermata collaborazione con il Museo Ferrari prevede l’apertura con orari prolungati, ticket ridotti e possibilità di visite guidate. Sabato pomeriggio nel piazzale della Biblioteca Mabic, dove è stata allestita la mostra dedicata a Gilles Villeneuve, l’artista modenese Alessandro Rasponi realizzerà un’opera d’arte di tre metri per tre per ricordare il pilota canadese a 40 anni dalla scomparsa, nell’ambito dell’evento “Omaggio a Gilles Villeneuve, icona senza tempo”.

In serata le Ferrari saranno protagoniste del suggestivo e tradizionale museo a cielo aperto lungo le vie cittadine con decine di “rosse” di ieri e di oggi saranno collocate lungo Via Nazionale e in Piazza Libertà, grazie alla preziosa collaborazione del Ferrari Club Belgio e di collezionisti privati. Spazio anche alle auto del cinema, in Via Claudia, dove si potranno ammirare alcune tra le vetture più iconiche del grande schermo. Al legame tra Maranello, Ferrari e la storia dell’automobilismo sarà poi dedicato il grande spettacolo piromusicale notturno preceduto da un video celebrativo per i 50 anni della Pista di Fiorano.

Domenica prevista la presentazione del libro “Gilles Villeneuve. L’uomo, il pilota e la sua leggenda” in Piazza Libertà, cui seguirà alle 20 la proiezione su maxischermo del Gran Premio del Canada.

Nelle due giornate per gli appassionati della velocità sarà possibile partecipare alle sfide con i simulatori per vivere l’emozione di guidare una Gran Turismo virtuale e per grandi e piccoli divertimento assicurato alla guida delle automobiline elettriche e a pedali. Per il programma dettagliato sito e canali social maranelloplus.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
X