Finali Mondiali Ferrari. Gran finale a Scarperia. Appuntamento a Imola nel 2002

22 Novembre 2021 – Sulla pista dell’Autodromo del Mugello sono stati incoronati i vincitori delle Finali Mondiali Ferrari 2021 alla presenza del pubblico, degli appassionati della Scuderia Ferrari Club e dei dipendenti del Cavallino che hanno raggiunto il circuito di Scarperia e San Piero dove la manifestazione è stata aperta dalle due F60 protagoniste del mondiale Formula1 2009 e una SF70-H del 2017 con al volante Giancarlo Fisichella, Olivier Beretta e Andrea Bertolini e conclusa dal vivo e in diretta web con il tradizionale Ferrari Show protagoniste le vetture iconiche della storia della Casa di Maranello, le GT campioni del mondo della stagione WEC e vincenti nella 24 Ore di Le Mans e Spa e l’ultima nata, la Daytona SP3 accompagnata in pista dalla 330 P3/4, dalla 330 P4 e dalla 412P, che alla 24 Ore di Daytona del 1967 si piazzarono sul podio della prima gara del Campionato Mondiale Sport Prototipi.

Per quanto riguarda il risultato sportivo Luka Nurmi è il nuovo Campione del Mondo del Ferrari Challenge, Christian Brunsborg quello della Classe Am. La cerimonia di premiazione dei vincitori della serie europea e nordamericana del Ferrari Challenge è stata occasione per l’annuncio della sede delle prossime Finali Mondiali 2022, che si svolgeranno dal 26 al 31 ottobre presso l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. 

Infine per permettere a tifosi e appassionati Ferrari di vedere dal vivo le 488 GTE che hanno conquistato il titolo mondiale piloti e costruttori del FIA World Endurance Championship, appuntamento al Museo Ferrari di Maranello che dedicherà loro una mostra tematica dal prossimo 22 dicembre.

MM 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
X