La Fiat Campagnola “Alger – Le Cap” del 1951, la 131 Diesel Abarth “London – Sydney” del 1977, la 500 “Overland” del 2007, l’Alfa Romeo Giulietta TI del 1957, la mitica Lancia Delta Integrale “Safari” del 1988. Sono le regine di “Epic Journeys” lo spazio che FCA Heritage, il dipartimento dedicato alla tutela e alla promozione del patrimonio storico dei marchi italiani di FCA, ha allestito per la settima edizione di Milano AutoClassica, in programma dal 24 al 26 novembre, alla Fiera Milano Rho.

Nello stand “Epic Journeys” di FCA Heritage si troveranno non solo le vetture storiche, derivate da quelle di serie, che hanno partecipato con successo a rally e autentiche maratone di resistenza lungo percorsi impervi, ma anche il nuovo Stelvio, il primo SUV Alfa Romeo e la Fiat 500 speciale dedicata al 60esimo anniversario dell’iconico modello.

Per gli appassionati e visitatori di Milano Autoclassica, una contaminazione tra memoria storica, presente e futuro del gruppo di cui i brand italiani Fiat, Alfa Romeo, Lancia e Abarth Classiche costituiscono l’essenza per FCA Heritage, il progetto guidato dal car designer Roberto Giolito, nato per celebrare i successi e il fascino di vetture che hanno segnato la storia dell’automobilismo e che continuano a essere fonte di ispirazione e conoscenza per il futuro dell’automotive.

 

MM

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close