Si sono tenuti a Sant’Agata Bolognese i funerali dell’Ing. Paolo Stanzani, uno dei protagonisti principali della storia della Lamborghini, considerato il padre della Miura e di altre auto leggendarie della Casa del Toro.

Solo un anno fa Stanzani era tornato a Sant’Agata Bolognese per l’inaugurazione di una rotonda intitolata al collaudatore australiano della Lamborghini Bob Wallace; un’occasione, ricorda il Sindaco Giuseppe Vicinelli:per scambiare qualche battuta con una persona educata,colta,elegante e molto curiosa delle attività del nostro comune. Mi hanno sorpreso i tanti progetti che aveva ancora in testa, di come si fosse dimostrato disponibile, anche se poi non è stato possibile, a venirmi a trovare e prodigo di consigli”.

La scelta di Sant’Agata Bolognese per i suoi funerali, nonostante non vi fosse più residente e avesse lasciato la Lamborghini dopo la vendita dell’azienda da parte del fondatore Ferruccio, dimostra il legame – sottolinea Vicinelli – che Stanzani:”ha voluto tenere con questo territorio che lo ha tenuto a battesimo e di cui non si è mai dimenticato. E’ un vanto per noi: per questo ora valuteremo come ricordare una persona che ha fatto la storia della Lamborghini e uno dei creatori della Miura, considerata l’auto più bella del mondo”.

 

MM

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close