Numeri raddoppiati per la seconda edizione di Salone Parco Valentino a Torino. Dopo i debutto di successo dello scorso anno, torna il format che riporta l’esposizione all’aperto nella Città dell’Automobile italiana ideato da Andea Ley, presidente del Salone. Lungo il Po, a due passi dal centro, dall’8 al 12 giugno si daranno appuntamento 41 marchi automobilistici (16 in più rispetto al 2015) e 12 centri stile, per un totale di cento vetture esposte sulle passerelle. “L’anno scorso era una scommessa, ma con questa seconda edizione possiamo a buon diritto dire che a Torino è tornato il Salone dell’auto”, ha dichiarato il sindaco Piero Fassino, mentre Levy ha ribadito che anche quest’anno si ripeteranno entrata gratuita e orari di apertura prolungati fino alle 24, “per portare l’automobile verso il pubblico e non viceversa”.  E, infatti, quest’anno sarà più facile raggiungere  Torino per il Salone Parco Valentino grazie ad un accordo stipulato con Trenitalia che consentirà tariffe agevolate sulle Frecce nei 5 giorni di apertura della manifestazione. In stazione Porta Susa, un allestimento di “modellini volanti” realizzati dagli studenti dello Ied, darà il benvenuto ai visitatori. “Nessuna contaminazione, solo le novità commerciali delle Case automobilistiche e la visione del futuro offerta dai prototipi presentati da Carrozzieri e Centri Stile” ha sottolineato il Presidente. “Stimiamo un pubblico di oltre 500 mila visitatori per una seconda edizione in grado di superare le più ottimistiche aspettative”. In occasione dell’evento, i Carrozieri apriranno i laboratori a giornalisti e collezionisti, esponendo i bozzetti in una mostra temporanea dal 15 maggio nel quartiere San Salvario, cuore della movida torinese. Altra novità i test drive, prenotabili direttamente tramite l’app del Salone, e la sfilata riservata alle collazioni private di auto d’epoca, quest’anno con un percorso esteso a 45 km, da Piazza Vittorio alla Reggia di Venaria. 

Chiara Ingrosso

 

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close