L’11 maggio alle 19, nelle sale del Museo Alfa Romeo di Arese, il giornalista sportivo e scrittore Italo Cucci svelerà l’altro volto di Enzo Ferrari presentando il suo libro “Ferrari segreto- il sogno americano”, edito da Minerva Edizioni. Nelle 160 pagine di Cucci, il racconto delle decine di colloqui  che ebbe con il Drake, che a lui si concesse in una versione del tutto esclusiva: un Ferrari intimo, segreto, sempre sorridente e sereno, fuori dagli stereotipi di uomo duro e cinico suggeriti dai suoi soprannomi, per restare semplicemente “l’ingegnere”, come amava essere chiamato. Alla presentazione, parteciperanno anche Danilo Moriero, segretario generale di Città dei Motori, Marco Tordelli del Registro Italiano Alfa Romeo e Giuseppe Augurusa, assessore del Comune di Arese che ha concesso il patrocinio all’iniziativa.

 

“La scelta di collocare l’evento all’interno delle sale del Museo del Biscione non è affatto casuale”, spiega l’assessore Augurusa . “Lo stretto rapporto tra Ferrari e l’Alfa Romeo è cosa nota e rinnovarne il ricordo oggi, ad un anno dalla riapertura del polo museale, in uno dei luoghi simbolo della storia motoristica italiana, raddoppia il suo valore culturale”. “Parallelamente all’apertura del più grande centro commerciale d’Europa che sorge proprio su quella che fu l’ex area di produzione Alfa di Arese – ricorda l’assessore – l’amministrazione comunale lavora costantemente ad iniziative che possano rilanciare l’identità dell’automobile sul territorio, grazie ad uno spazio completamente ristrutturato che al fianco dello shopping center annovera anche un circuito, a soli 300 metri dal Museo”.

 

Chiara Ingrosso

 

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close