Nell’anno di Expo, Maranello vola alto. Venerdì 8 maggio, la città della Ferrari inaugura “Maranello People Flying High”, un’esposizione multimediale all’interno dell’Auditorium Ferrari aperta al pubblico a partire dal giorno seguente, che farà parte del percorso “Discover Ferrari and Pavarotti Land”, ideato in occasione dell’Esposizione Universale.

Maranello mette in mostra la sua gente, raccontando l’ingegno e l’ambizione di chi ha contribuito a fare di Ferrari un simbolo d’eccellenza in tutto il mondo. L’esposizione sarà suddivisa in tre aree didattiche e comunicative: Storia e Memoria, Eccellenza e Tradizione, Territorio e Identità. Sarà possibile visitare la mostra al prezzo di 3 euro.

Al taglio del nastro saranno presenti il sindaco di Maranello Max Morini, il Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e il Direttore del Museo Ferrari Antonio Ghini.

“La particolarità di quest’iniziativa – spiega il sindaco Morini – sta nel raccontare il mondo Ferrari non dal punto di vista aziendale, ma attraverso gli occhi dei maranellesi, che grazie al marchio hanno avuto l’opportunità di sviluppare le loro capacità a tutto campo.  Non solo. In occasione di expo, abbiamo dedicato la seconda  delle tre sezioni della mostra all’ ‘Eccellenza e alla tradizione’, per approfondire proprio il binomio ‘Velocità e Lentezza’ promosso da Città dei Motori: Maranello e i suoi cittadini, infatti, non sono solo Ferrari, ma sono legati anche a nobili prodotti  agroalimentari di fama internazionale, tra cui il Parmigiano Reggiano e l’Aceto balsamico di Modena. Diamo appuntamento a Città dei Motori – conclude il sindaco –  il 13 e 14 giugno per la tappa del tour in occasione della III Edizione della “Notte Rossa”, evento inserito nel calendario regionale di Expo 2015”.

Chiara Ingrosso

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close