Sono già centinaia i ragazzi che la Polizia Stradale ha incontrato durante le prime tre tappe di “Velocità e Lentezza”, il tour di CdM verso Expo 2015 di cui la Polizia di Stato è partner istituzionale. Si consolida così  l’impegno con Città dei Motori all’educazione stradale e alla prevenzione intesa come maggior deterrente. Gli agenti hanno accolto i ragazzi nelle piazze di Cento, Pratola Serra e Pontedera con i veicoli e le attrezzature in dotazione e con il Pullman Azzurro, l’aula multimediale pensata per trasmettere norme e principi di sicurezza attraverso una comunicazione dinamica e divertente. Con il percorso di simulazione dello stato d’ebrezza, inoltre, la Polizia Stradale ha sensibilizzato i più giovani ai gravi pericoli dovuti all’abuso di droghe e alcol. Presenti ad ogni evento i dirigenti delle sezioni provinciali.

In occasione della tappa di apertura del tour a Cento, in cui è stato celebrato il mito di Ferruccio Lamborghini e delle sue supersportive, la Polizia ha esposto la sua Lamborghini Gallardo al fianco dei modelli storici e contemporanei del Toro.

All’evento successivo a Pratola Serra, dedicato alla sicurezza stradale, insieme agli agenti (che anche questa volta erano presenti con la Lamborghini Gallardo) ha partecipato il Direttore del Servizio di Polizia Stradale Giuseppe Bisogno. Durante il suo intervento, Bisogno ha ricordato che, nonostante negli ultimi dieci anni ci siano stati significativi miglioramenti grazie anche all’introduzione di novità come tutor e patente a punti, i dati sulla mortalità stradale relativi al 2014 ( 3mila morti e 250mila feriti) obbligano a proseguire sulla strada della prevenzione. Con “Velocità e Lentezza”, infatti, la Polizia di Stato amplifica la missione educativa intrapresa con il progetto Icaro, giunto quest’anno alla quindicesima edizione,  programma che ha già permesso a tantissimi giovani in età scolastica di avvicinarsi alla cultura della legalità. Gli agenti continueranno ad affiancare CdM per il resto del tour, che si concluderà con la tappa di Nicolosi (Catania) dal 17 al 20 settembre.

Chiara Ingrosso

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close