L’Autodromo nazionale di Monza era stato costruito già da cinque anni, quando nel 1927 si correva la prima edizione della Mille Miglia. Ma mai prima d’ora il percorso tradizionale Brescia-Roma andata/ritorno aveva previsto un passaggio nel comune brianzolo. Il 17 maggio, la storica corsa di lunga distanza, che appassionò gli italiani fino al 1957 e che dal 1977 rivive come manifestazione di regolarità classica autostoriche a calendario internazionale, dopo novant’anni includerà Monza tra le sue tappe. L’evento straordinario è frutto della collaborazione tra l’Automobile Club di Brescia e quello di Milano, che hanno permesso così di celebrare non solo la carovana di oltre 500 auto storiche (alla Mille Miglia aderiscono esclusivamente modelli di auto prodotte entro il ’57 e che avevano partecipato o erano iscritte alla corsa principale), ma anche le bellezze di Monza nell’anno di Expo, attraversando il Parco, la Villa Reale e l’Autodromo. Durante la tappa, verrà assegnato uno speciale ““Trofeo ACI Milano” intitolato ad Alberto Ascari, grande pilota milanese scomparso da sessant’anni, che fu due volte campione del mondo di Formula 1 e vincitore della Mille Miglia nel 1954,

Non solo Ascari. La Mille Miglia fu la fucina di altri grandi piloti: Clemente Biondetti vinse il titolo per ben quattro volte, impresa non semplice, considerato che ai fini del punteggio erano significativi solo i risultati ottenuti nelle tratte di velocità (spesso in salita). Dopo di lui, Tazio Nuvolari, che vinse ben due edizioni e si classificò secondo in altrettante, al quale seguirono Giuseppe Campari, Carlo Pintacauda e Giannino Marzotto. Anche i grandi marchi dell’automobilismo italiano trovarono in questa competizione il trampolino di lancio verso il successo mondiale, basti pensare alle vittorie collezionate dalle Gran Turismo di Ferrari, Lancia, Alfa Romeo.

Chiara Ingrosso

 

 

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close