Dopo Roma, Milano e Firenze, la flotta delle 500 rosse arriva anche a Torino, città della Fiat. Enjoy, il servizio di car sharing marchiato Eni, mette a disposizione dei cittadini 400 vetture. Lo hanno annunciato ieri durante una conferenza stampa al Comune di Torino i rappresentanti di Eni e dei partner Trenitalia e Fiat. Presente anche il sindaco Piero Fassino, che ha parlato di “contributo ad una più ampia strategia di mobilità sostenibile, semplice e rapida”.  Finora in Italia si sono registrati 270 mila iscritti e 2 milioni e 800 mila noleggi. Le modalità di accesso restano invariate: iscrizione gratuita, possibilità di prenotare un auto tramite app o sito di Enjoy o scegliendone una libera lungo la strada. Come anche i costi: 25 centesimi al minuto e 15 in sosta, con possibilità di parcheggiare gratuitamente in tutti gli spazi consentiti dal codice della strada.

Al momento il servizio offre un’area di copertura di 50 km e libero accesso alla ZTL Centrale e Romana (restano i blocchi per la ZTL del trasporto pubblico, ZTL Valentino e zone pedonali)

Per il lancio nella città della Mole, Enjoy offre 15 minuti di noleggio gratuito per chi si iscriverà entro il 30 aprile, mentre i partner Trenitalia e Vodafone offrono dei welcome voucher rispettivamente di 15 e 10 euro.

Dal mese di marzo sono attivi i profili social Facebook e Twitter con i quali l’utente potrà commentare e comunicare con il servizio.

Chiara Ingrosso

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close