Nella splendida cornice de Motorshow che si è tenuto a Detroit dal 12 al 25 gennaio, ha fatto capolino l’Alfa 4CSPIDER, il nuovo modello del Biscione, non a caso presentato per la prima volta sul mercato americano, dove si auspica un rilancio del marchio italiano. Accanto alla nuova proposta, è stata allestita un’esposizione dei modelli Alfa Romeo e degli altri marchi del gruppo, come Jeep e Maserati, tra i più apprezzati Oltreoceano. Costruita con un corpo centrale in fibra di carbonio, in materia di qualità dei materiali l’Alfa 4CSPIDER tiene testa a modelli ben più costosi, come la McLaren 650S. Progettata per avere un peso ridotto di circa una tonnellata, la nuova Alfa ha il resto della scocca in alluminio e garantisce un livello di prestazioni decisamente alto, pur essendo alimentata da un compatto 4 cilindi da 1750 cc e 240 cavalli.

Chiara Ingrosso

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close