Fino al 1° novembre il Centro di Arese, in collaborazione con la Scuderia del Portello, ospiterà la mostra gratuita di auto storiche Alfa Romeo per celebrare 110 anni di avanguardia tecnica ed innovazione attraverso l’esposizione di quattro modelli unici della casa del Biscione che hanno segnato la storia del design e dell’industria automobilistica italiana.

Nell’area eventi del grande centro commerciale si potranno ammirare quattro veri e propri capolavori ingegneristici: l’Alfa Romeo 1900 Coupé Super Sprint, l’Alfa Romeo Giulietta Berlina, l’Alfa Romeo Giulia 1300 TI e l’Alfa Romeo Alfetta Turbodelta.

L’Alfa 1900 Coupé Super Sprint è un modello di grande prestigio e valore storico e industriale. Nel 1950 infatti con la 1900 nasceva la prima vera catena di montaggio Alfa Romeo. Le varianti coupé presentate dopo la berlina furono protagoniste delle principali competizioni dell’epoca. La Giulietta berlina nel 1955 conquista subito il mercato e diventa l’oggetto del desiderio per molti ragazzi per cui quel modello diventerà la loro prima Alfa Romeo.

L’Alfa Romeo Giulia 1300 TI è uno dei modelli di culto degli anni 60 e 70 e con questo modello viene inaugurata la produzione nello stabilimento di Arese. Prestazioni elevate con allestimento sportivo per la categoria Turismo Internazionale, dove Alfa Romeo ha dominato per anni. E a proposito di motorsport gli appassionati ritroveranno anche l’Alfetta chiamata Turbodelta in onore della mitica squadra corse Autodelta, ancora oggi tra le versioni più ambite e ricercate dell’Alfa Romeo Alfetta GT.

 

 

MM

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close