Domenica 4 ottobre a Mandello del Lario (LC) di fronte allo stabilimento della Moto Guzzi il Galletto festeggerà i 100 anni, anniversario che somma i 70 anni dalla sua nascita e i 30 dal primo raduno internazionale di Chiavenna (SO) del modello presentato nel 1950 al Salone di Ginevra. Il Galletto rappresentava la singolare interpretazione dello scooter secondo Carlo Guzzi. Rispetto a Vespa e Lambretta il Galletto offriva la stessa protettività ma con cerchi più larghi e quindi una miglior tenuta della strada. Ebbe un gran successo di vendite e tra il modello 150 cc , il 175 cc e il 192 del 1961 ne vennero prodotte più di 30.000 pezzi molti tuttora funzionanti e utilizzati dagli estimatori e appassionati.

Per questa doppia ricorrenza il Comune di Mandello del Lario, il Club Vecchie ruote del Lario e il Moto Club Valchiavenna organizzano il Raid del Galletto atteso con trepidazione da tutti gli appassionati tra cui Franco Patrignani pronto a “vedere decine e decine di Galletti tutti insieme, da quello giallo/panna, a quello rosso, a quello blu per finire a quello verde ed altri frutto dell’inventiva dei vari proprietari. Una bella iniziativa per tenere sempre vivi questi modelli e per ricordare che l’anno prossimo ci sarà l’evento internazionale che celebrerà i 100 anni dalla nascita della Moto Guzzi. Avvenimento che vedrà numerosissime iniziative durante tutto il 2021 partendo proprio dalla data del compleanno ufficiale ovvero il 15 marzo 2021 e che avrà l’apice nel raduno che si svolgerà a settembre naturalmente sempre a Mandello del Lario“.

MM

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close