Da oggi al museo Ferrari di Maranello che ospita la mostra “Ferrari at 24 Heures du Mans” dedicata ai 70 anni di successi del Cavallino Rampante sul tracciato francese, sarà possibile seguire dal vivo per tutto il weekend i piloti e i tecnici di Ferrari Competizioni GT impegnati nella prima edizione virtuale della più grande gara di endurance del mondo.

E’ stato ricreato un vero e proprio box all’interno del quale gli appassionati e i tifosi potranno vedere in azione Nicklas Nielsen, David Perel, Kasper Stoltze, Matteo Caruso sulla Ferrari 488 GTE numero 51 e Miguel Molina, Federico Leo, Amos Laurito, Jordy Zwiers sulla vettura numero 71 mentre al volante della vettura numero 52 sui simulatori predisposti nel museo ci saranno il campione in carica dell’F1 Esport Series David Tonizza e il compagno di team Enzo Bonito con i piloti della Scuderia F1 Charles Leclerc e Antonio Giovinazzi che parteciperanno da remoto.

Un’evento unico e spettacolare che permetterà di vivere la corsa leggendaria in sicurezza e nel rispetto delle normative relative al distanziamento sociale, attuate alla riapertura di maggio da tutti i Musei Ferrari con misure ispirate al programma “Back on Track” di Ferrari. Quindi biglietti online, accesso contingentato e obbligo di uso della mascherina (tranne bambini minori di 6 anni) offerta gratuitamente dal Museo.

Prime prove libere oggi 10 e domani 11 giugno, dalle 10:00 alle 22:00. Venerdì 12 sessione chiusa alle 17:00, prima della qualifica ufficiale che, per le vetture di classe GTE, sarà dalle 18:10 alle 18:25. Sabato 13 giugno dalle ore 15 il via alla corsa con orario esteso fino alle ore 24:00 per seguire l’affascinante parte notturna della corsa che si concluderà domenica 14 alla stessa ora di partenza. Per vedere poi i veri prototipi e GTE scendere realmente in pista per l’88^ edizione della gara ufficiale sul mitico Circuit de La Sarthe, bisognerà aspettare la data ufficiale, al momento confermata, del 19 e 20 settembre 2020.

 

 

MM

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close