Dopo i dipendenti tornati nelle aziende del Cavallino lunedì 4 maggio ora anche i Musei Ferrari di Maranello ed Enzo Ferrari di Modena riaprono i battenti, ovviamente con tutte le misure anti-contagio studiate per tutelare il benessere di staff e visitatori, che quindi potranno tornare a visitare le mostre della Rossa “Ferrari at 24 Heures du Mans“, “Hypercars” e “Grand Tour” chiuse dal 24 febbraio scorso.

Previsto termoscanner all’ingresso per misurare la temperatura a tutti i visitatori con divieto d’entrata in caso di un valore superiore al 37.5. Obbligatorio l’ uso della mascherina a eccezione dei bambini minori di 6 anni ma coloro che ne sono sprovvisti potranno riceverne una gratuitamente dal Museo. A terra un percorso contrassegnato da una segnaletica orizzontale aiuterà il visitatore a rispettare le regole sul distanziamento. Consigliato, per agevolare un accesso contingentato, acquistare il biglietto online e prenotare la fascia oraria che si preferisce sui siti dei due musei. Infine per tutto il 2020 la visita sarà gratuita per i medici in prima linea nella lotta al Covid-19, mentre i loro familiari avranno a disposizione una tariffa agevolata.

Per informazioni https://musei.ferrari.com/it

 

MM

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close