Un respiratore automatico con relativo monitor ed ecografo destinazione Ospedale di Borgo San Lorenzo. E’ la strumentazione inviata dall’autodromo del Mugello per il potenziamento dei posti di terapia intensiva fondamentali nella lotta contro il coronavirus. Non solo: i macchinari per un secondo letto di rianimazione e quattro defibrillatori sono andati al policlinico di Careggi a Firenze.

In un momento di difficoltà come quello attuale, gli sforzi di tutti devono concentrarsi verso l’unico obiettivo di dare una risposta immediata all’emergenza – ha spiegato l’Amministratore Delegato del circuito Paolo Poli – la disponibilità delle apparecchiature di rianimazione già presenti nel centro medico dell’autodromo è un piccolo gesto a sostegno dello straordinario contributo di professionalità fornito da tutti gli operatori del sistema sanitario, che vegliano sulla nostra salute”.

Per il Sindaco di Scarperia e San Piero Federico Ignestiun gesto significativo di attenzione e condivisione. Il Presidente della Regione Rossi mi ha incaricato di ringraziare l’autodromo della Ferrari e il suo AD Poli, così come analogo ringraziamento è giunto dalle due strutture ospedaliere. Mi auguri che la solidarietà continui ad essere praticata concretamente in un momento così complesso per il nostro Paese”.

Un grazie arrivato anche dal Sindaco di Firenze Dario Nardella: “Siamo tutti richiamati in queste giornate a profondità e ampiezza di sguardo oltre noi stessi, senza sottovalutare quello che sta accadendo e le possibilità che abbiamo di aiutare, come sta facendo l’Autodromo. E’ un esempio che spero possa alimentare ulteriormente l’unica gara possibile in questo momento, che è quella della responsabilità, della condivisione e della solidarietà“.

 

MM

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close