Domenica 6 ottobre l’Autodromo di Monza ospiterà la terza e ultima tappa stagionale della GTCup 2019. L’evento nato da un’idea del magazine TopGear, sarà incentrato sulle attività in pista, organizzate da Track4fun, con sessioni di guida in modalità open pit lane dalla mattina alla sera e – come già durante le precedenti tappe di Vallelunga e Modena – con il supporto  tecnico di specialisti Pirelli.

Il pubblico potrà vivere una appassionante giornata all’interno del Village, dove ci saranno centinaia di vetture in esposizione: da quelle appartenenti ai numerosi club che hanno aderito alla manifestazione fino alle supercar. Da ammirare la Pagani, che proprio quest’anno celebra i vent’anni della Zonda e – in anteprima assoluta – la hypercar elettrica tutta italiana Frangivento Asfanè.

Sarà inoltre possibile, previa registrazione, provare alcuni fra i più nuovi modelli di mercato in percorsi esterni all’autodromo o fare giri in pista sulle auto sportive più recenti a fianco di un driver professionista. Si potranno anche testare le proprie capacità di pilota nelle numerose postazioni di guida Sim Rig II con il simulatore Assetto Corsa che daranno modo ai partecipanti di dar vita a emozionanti sfide virtuali.

Nel paddock attività dinamiche come lo slalom tra birilli e il drifting per imparare, divertendosi, concetti utili alla guida di tutti i giorni, mentre per i bambini è prevista un’area Kids appositamente allestita, in grado di intrattenere i più piccoli con auto in miniatura e piste telecomandate.

 

 

MM

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close