Da oggi a domenica 23 giugno, si terrà l’edizione 2019 di Parco Valentino Motor Show, la grande esposizione all’aria aperta con tantissime iniziative per gli appassionati di automobili. Per il presidente Andrea Levysi tratta di un’edizione speciale, alla quale hanno creduto 54 brand che porteranno anteprime e novità di prodotto. Un’edizione da record con la Parata di Formula 1 e la parata dei Presidenti come momenti più emozionali e tanti anniversari che saranno celebrati

Come quello dei 110 anni di Bugatti, dei 70 di Abarth, dei 25 di Fiat Coupé. Per i 100 anni di Citroen, raduno delle cento auto più rappresentative del marchio francese ai Murazzi sul Po prima di partire per la Palazzina di Caccia di Stupinigi. Festa per il 30° anniversario della Mazda MX-5 con l’Icon’s Day per i proprietari della roadster più venduta al mondo e raduno con sfilata in centro delle Mini, brand che compie 60 anni.

Per i 20 anni della supercar, cinque Pagani della Zonda Collection saranno visibili nel Cortile del Castello del Valentino, dove saranno esposte Ferrari 12 cilindri, Lamborghini, Porsche 911 dal ’63 a oggi e vari concept realizzati dalle più celebri firme del design italiano. Davanti al Cortile la “pit lane” riservata alle motorsport della President Parade tra cui gioielli come la Ferrari Formula 1 126 C del 1984, la March 761del 1976, la Surtees F5000 del 1971 o la Lamborghini Huracan GT3.

La quinta edizione di “un motor show chericorda Levyha come obiettivo quello di far conoscere e approfondire tutte le diverse anime del fantastico mondo dell’automobile” comincerà con il ritorno della Supercar Night Parade, la parata di race car, prototipi, hypercar e one-off sul circuito cittadino e si chiuderà domenica con il Gran Premio Parco Valentino, la sfilata che porterà i partecipanti dalle strade della città, sui tornanti di Superga, fino alla Reggia di Venaria.

Durante l’evento grande attenzione al futuro dell’automotive e ai numerosi modelli a bassissimo impatto ambientale, che oltre a essere esposti e raccontati, sarà possibile provare su strada. Da segnalare, oltre l’esordio di “Parco Valentino Classic” il concorso di eleganza per vetture storiche di prestigio, i tanti premi che saranno assegnati: dal Car Design Award alla grande novità del Collector’s Award per i proprietari che hanno condiviso i propri gioielli nei più grandi eventi automobilistici del mondo, fino al Parco Valentino Designer Award.

 

 

MM

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close