Torna anche quest’anno il concorso letterario nazionale “Arese Città dei Motori – Premio Carlo Cultrera” progettato e realizzato dal Comune in collaborazione con il Liceo Falcone & Borsellino giunto alla sua quarta edizione.

Il premio, nato in ricordo di Carlo Cultrera, studente del liceo prematuramente scomparso è per l’Assessore e Vice Presidente di Città dei Motori Roberta Tellini “occasione importante per mantenere vivo, attraverso i giovani partecipanti, il ricordo di Arese, città dell’Alfa Romeo, rafforzando il senso identitario della città e, grazie ai loro racconti, il legame a uno dei marchi automobilistici più famosi al mondo“.

Uno degli aspetti più significativi dell’iniziativa è proprio la crescente presenza e il coinvolgimento negli anni di giovanissimi talenti con proposte letterarie di qualità sempre maggiore. Due le categorie di autori: oltre i 20 anni (sezione A) e under 20 (sezione B) che dovranno inviare i loro elaborati (non oltre le 20mila battute) in formato digitale a conc.aresecultrera19@libero.it  entro il prossimo 29 settembre.

Il concorso prevede per i primi classificati in ciascuna delle due sezioni premi da 500, 300 e 200 euro. La premiazione finale si svolgerà il 27 ottobre 2019 al Centro civico Agorà di Arese.

 

 

MM

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close