Tutto è pronto a Sant’Agata Bolognese per l’intitolazione della piazza dedicata a Ferruccio Lamborghini, il fondatore dell’omonimo marchio automobilistico. Verrà inaugurata il 27 aprile, alla vigilia di quello che sarebbe stato il giorno del suo compleanno.

Questo luogo vuole essere un tributo alla figura di Ferruccio ” spiega il Sindaco del Comune di Sant’Agata Bolognese, Giuseppe Vicinelli “ed è stato ridisegnato per dare una nuova identità allo spazio urbano circostante nell’ottica di creare, in centro storico, punti visita interessanti per turisti e appassionati di vetture Lamborghini. La piazza è stata infatti oggetto di un progetto di riqualificazione mirato a darle nuova identità attraverso segni contemporanei, interpretando la filosofia di Ferruccio Lamborghini, caratterizzata dall’essere visionaria, all’avanguardia e pura nelle soluzioni stilistiche”.

In particolare è stato collocato il busto di Ferruccio Lamborghini, opera dello scultore Alessandro Rasponi, che poggia su un basamento in lamiera brillante di colore giallo e nero che trae ispirazione dalla forma delle lamelle di ventilazione della mitica Miura. Anche per i fiori delle aiuole che adornano la piazza, sono state scelte varietà di rosa “celina” di colore giallo, esplicito omaggio cromatico al brand automobilistico.

Il busto di Ferruccio Lamborghini, donato da Dietmar Götz alla comunità di Sant’Agata Bolognese quale segno prezioso di un territorio che vive con orgoglio la propria vocazione motoristica, sarà il primo di una serie di interventi futuri nella piazza, tra i quali anche un murales, tutti ispirati al mito della casa automobilistica del Toro.

 

MM

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close