Il museo Lamborghini di Sant’Agata Bolognese cambia veste e fino al prossimo 31 ottobre diventa Mudetec Museo delle Tecnologie Lamborghini uno spazio per scoprire tutto sulle eccellenze, le innovazioni, i nuovi concetti che nel corso degli anni hanno fatto la fortuna della Casa del Toro e dell’intero settore automobilistico.

Per i visitatori un percorso nella storia Lamborghini dalle iconiche 350 GT, Miura, Countach, LM002 del passato fino alle più recenti ed esclusive Centenario, SVJ, la concept car ibrida Asterion a cui si aggiungono le tecnologie innovative nel campo dell’aerodinamica e dell’elettronica implementate su Huracán e Aventador.

Il museo consolida l’attività educativa, con due nuovi laboratori didattici rivolti agli studenti: Impostazione veicolo ed ergonomia dedicato ai temi di dinamica, aerodinamica e sviluppo della struttura dei veicoli e La fibra di carbonio e le sue tecnologie insieme all’Advanced Composite Lightweight Structures Development (ACLSD), la divisione interna di sviluppo sui materiali compositi.

Al Mudetec si apre inoltre la mostra Future Shapers since 1963 racconto temporale suddiviso per decadi, che vede protagonisti quei modelli che hanno rivoluzionato l’epoca in cui sono nati, con una sezione straordinaria dove poter ammirare alcune delle personalizzazioni disponibili per i clienti e configurare la vettura dei sogni con il Car Configurator. La mostra è visitabile tutti i giorni fino al 31 ottobre 2019 dalle 9.30 alle 18.

MM

 

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close