Piedimonte San Germano (FR) è la ventisettesima Città dei Motori. L’assemblea che riunisce, sotto l’egida dell’ANCI, i comuni del Made in Italy motoristico ha aperto i lavori, ospitati nella avveniristica sede della Dallara Academy a Varano de Melegari (PR), con la ratifica dell’ingresso nella rete della città sede dello stabilimento Cassino Assembly Plant di FCA, una delle realtà automobilistiche e industriali più importanti del nostro paese.

E’ stato il consigliere comunale Carlo Cerrito a ricevere il benvenuto da parte del Presidente di Città dei motori Massimiliano Morini e del segretario generale Danilo Moriero in apertura di un assemblea che, su proposta del direttivo, ha approvato il programma di attività per il prossimo anno.

Il 2019 vedrà i comuni soci impegnati nella realizzazione di un sistema integrato di turismo esperienziale motoristico. Edoardo Colombo esperto di turismo e consulente del Ministro Centinaio ha illustrato ai presenti tutte le potenzialità di una offerta dedicata al viaggiatore che vuole ampliare le proprie conoscenze, approfondire la cultura e le tradizioni storiche,enogastronomiche e ambientali delle città dei motori italiane e dei loro territori con esperienze uniche, personalizzate e non standardizzate.

 

 

Nei primi mesi del nuovo anno sarà istituito un concorso dedicato agli studenti delle scuole dei comuni della rete con l’obiettivo di creare un archivio della memoria motoristica locale basata su testimonianze e ricordi delle famiglie e indetta la prima edizione di un premio giornalistico per carta stampata, radio, Tv e le nuove realtà editoriali web e social.

L’assemblea di Città dei Motori ha approvato inoltre il bilancio consuntivo 2017 e il preventivo 2018.

 

MM

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close