Il 24 e 25 novembre a Pratola Serra (AV) si terrà la Festa d’Impresa Arte&Motori organizzata da La Piccola Cometa, dall’associazione socio-culturale Agorà e dal Centro d’Arte e Cultura Masi, con il patrocinio del Comune di Pratola Serra e dell’Associazione nazionale Città dei Motori.

Per il Sindaco Emanuele Aufierola manifestazione vuole sottolineare la vocazione motoristica del nostro territorio, con la presenza dello stabilimento industriale FCA, attraverso una mostra ed esposizioni di Ferrari e auto d’epoca, come omaggio alla terra dei motori e come valorizzazione del patrimonio motoristico culturale

Il programma della due giorni, che vuole essere una vetrina sulla storia dell’automobilismo e dei suoi miti, proporrà la mostra dell’artista irpino Fernando Masi dal titolo Nel Mondo delle Ferrari e altre opere. Omaggio a Sergio Marchionne, che sarà visitabile fino al 24 dicembre mentre domenica il Centro Servizi Moccia, nell’area industriale di Pianodardine, festeggia i 50 anni di attività ospitando nella sua area esterna il ritrovo di Ferrari e auto storiche.

Il nome di Pratola Serra – ricorda il consigliere Stefania Scannella, membro del direttivo di Città dei Motori – da decenni è associato all’automotive e alla produzione di motori di altissima efficienza e competenza sui mercati internazionali. Non a caso Pratola è tra i soci fondatori dell’Associazione Nazionale Città dei Motori, che riunisce sotto l’egida dell’Anci i comuni italiani che hanno nei loro territori una vocazione motoristica a livello produttivo, sportivo e culturale”.

 

 

MM

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close