Sabato 6 ottobre alle ore 11, presso il Museo Nazionale dell’Automobile di Torino, Paola Rivolta presenterà il volume Scarfiotti. Dalla Fiat a Rossfeld dedicato a Lodovico Scarfiotti, leggendario pilota automobilistico, nipote del primo presidente della Fiat e ultimo italiano ad aver vinto con una Ferrari sul circuito di Monza nel 1966.

Il libro è un romanzo storico-biografico,in cui l’autrice – a 50 anni da quell’8 giugno del 1968 in cui Scarfiotti esce di strada con la Porsche 910 durante le prove del Premio delle Alpi a Rossfeld in Germania e perde la vita – ricostruisce, grazie ad approfondite ricerche d’archivio, gli eventi e le conquiste in campo imprenditoriale e sportivo che hanno lasciato un segno indelebile nella storia industriale e della competizione motoristica italiana dei due Lodovico, nonno e nipote, uniti oltre che dal nome, dal destino di una fine violenta e precoce.

Un racconto dove passioni, affari, politica e sport s’intrecciano con due guerre mondiali, il fascismo, ripetute crisi finanziarie fino al boom degli anni Sessanta e dove l’anello di congiunzione tra le due generazioni e fulcro di questa saga familiare è Luigi Scarfiotti, deputato, industriale, gentleman driver, figlio dell’imprenditore Lodovico e padre del pilota.

 
MM

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close