l Museo dell’Automobile di Torino partecipa il 3 e 4 ottobre al Future Mobility Week Expoforum presso Lingotto Fiere nell’ambito della settimana che Torino sta dedicando alla mobilità del futuro. Il MauTo sarà presente con un proprio stand dove è esposta la LEM – Laboratorio Elettrico Mobile, presentata al Salone di Ginevra del 1974, vetturetta elettrica da città a due posti risultato del lavoro dell’ingegner Gianni Rogliatti, tra i più grandi esperti di storia Ferrari, autore di libri e articoli sulla storia e la tecnica automobilistica.

Fino al 5 ottobre la Future Mobility Week racconta la mobilità del futuro mettendo in contatto gli operatori della filiera automotive e coinvolgendo il pubblico in una serie di visite guidate alle eccellenze produttive dell’area torinese, culla dell’automotive italiano, con un ricco programma di conferenze e un’area “esperienze”, dedicata ai test di prodotti e veicoli.

La rassegna prevede approfondimenti su temi chiave come sostenibilità, combustibili, trazioni alternative, infrastrutture integrate, mobilità social e condivisa, veicoli intelligenti e autonomi. Non mancheranno le nuove tendenze di design, materiali e componentistica avanzata e i nuovi sistemi di pagamento per i servizi di mobilità.

Tra gli eventi da segnalare la penultima prova del “Green Endurance”, il nuovo Campionato Italiano di Energy Saving varato dalla Commissione Attività Ecosostenibili e Sperimentali di ACISport per il 2018 a cui partecipano solo veicoli con alimentazione 100% elettrica.

 

MM

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close