Si potrà vistare fino al 24 Febbraio 2019 “Easy rider” la mostra-happening che racconta il magico mondo della motocicletta indagandone le varie componenti produttive e stilistiche, ma soprattutto i significati antropologici che hanno alimentato il mito del viaggio, della conquista della libertà, della solitudine nel paesaggio.

A Venaria Reale, attraverso la Citroniera delle Scuderie Juvarriane, l’esposizione racconta storie di due ruote diventate leggenda, grazie a modelli storici, entrati nell’immaginario collettivo, con un allestimento ad hoc che suddivide il percorso in nove sezioni dove l’estetica della motocicletta incontra il mondo della letteratura, del cinema, delle arti visive, della fotografia, di moda, design, costume e società.

Un percorso dove le opere d’arte dialogano con i 50 bolidi a due ruote tra cui spicca quello del pittore Antonio Ligabue a cavallo della sua Moto Guzzi rossa, affiancata al suo celebre Autoritratto con moto del 1953 o  come Accelerazione = sogno di Mario Merz e Rosso Guzzi e Rosso Gilera di Alighiero Boetti.

Tra i pezzi in mostra la Triumph Bonneville simile a quella che guidava Steve McQueen ne La grande fuga, il celebre chopper guidato da Dennis Hopper in Easy Rider, la Vespa che lo scrittore Giorgio Bettinelli utilizzò per percorrere i 24.000 km che separano Roma da Saigon, raccontati nei suoi libri.

Vent’anni dopo l’esposizione The Art of Motorcycle al Guggenheim di New York, la Reggia di Venaria compie l’ambiziosa operazione di mettere insieme moto e arte, iniziativa che vede come partner diversi musei dedicati alle due ruote, ma anche il Museo dell’Automobile e il Museo Nazionale del Cinema di Torino. Il contributo fondamentale, come ricordato dai curatori Luca Beatrice, Stefano Fassone e Arnaldo Colasanti ,è stato dato però dai collezionisti e dai privati che hanno prestate le loro motociclette per l’occasione.

 

MM

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close