Una straordinaria avventura in giro per l’Italia, a bordo di una Vespa PK 50, percorrendo a 50 chilometri orari 6.900 chilometri di strade statali. Andrea Fucile è partito da Calopezzati (Cosenza) l’8 giugno 2017 ed ha viaggiato per 75 giorni percorrendo un tragitto, lontano da autostrade e grandi centri urbani, che lo ha portato a contatto con la gente facendosi raccontare aneddoti e storie legate ai luoghi visitati.

Ho cercato di riunire l’Italia con le due ruote – spiega l’autore – facendo comprendere che l’accoglienza e lo scambio di culture è qualcosa che ci fa crescere in generale dal punto di vista umano. Sono stati proprio gli incontri con le persone la parte più bella del mio viaggio”.

La Vespa protagonista del viaggio è stata esposta al Museo Piaggio di Pontedera dove lunedì 14 maggio alle 18,30 (nell’Auditorium) Fucile presenta il suo libro “50 PK. Giro d’Italia in Vespa” il resoconto del viaggio che proseguirà con un nuovo progetto che taglierà i nastri di partenza a ottobre da Battipaglia, quando Fucile intraprenderà un nuovo viaggio alla scoperta dei siti italiani patrimonio dell’Unesco.

 

MM

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close