Si disputano dal 26 al 29 ottobre le gare che concludono il Ferrari Challenge 2017 con l’assegnazione del titolo mondiale. Sul circuito del Mugello i piloti presenti saranno 101 con un numero record di 488 Challenge e 458 Challenge EVO, vettura che termina la propria carriera agonistica nel monomarca Ferrari proprio in questa occasione.

Venerdì e sabato sono in programma gli ultimi due round del campionato, domenica spazio unicamente alle tre Finali Mondiali che definiranno, in gara unica con tutti i protagonisti delle tre serie continentali del Ferrari Challenge, Europe, North America e Asia-Pacific (APAC), chi conquisterà i titoli iridati delle diverse classi.

Oltre alla competizione, tanti gli eventi di sport e spettacolo nel segno del Cavallino Rampante come il Ferrari Show, domenica pomeriggio, con le vetture di Formula 1 guidate da Giancarlo Fisichella insieme ai piloti GT Davide Rigon e Andrea Bertolini, che daranno vita, con la partecipazione della Scuderia Ferrari, alla simulazione di un mini Gran Premio con dimostrazioni di pit stop, accelerazioni e giri velocissimi.

Gli appassionati potranno inoltre scoprire il fascino delle Formula 1 storiche, l’ultima FXX K degli esclusivi Programmi XX e le nuovissime 812 Superfast e Portofino. Per celebrare adeguatamente i 70 del marchio ci sarà un’enorme tendone con 70 vetture da competizione della Ferrari, da quelle nate per le gare GT a quelle per le corse di Formula 1. A completare l’offerta delle Finali Mondiali tante attività organizzate nel paddock, tra cui quelle dedicate ai fan più piccoli.

Per informazioni races.ferrari.com/it/corse-clienti/race/mugello

 

MM

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close