S’inaugura sabato 21 ottobre a Volandia, il Parco e Museo del Volo nei pressi dell’aeroporto di Malpensa, la mostra permanente con le auto storiche della collezione Bertone, dichiarata patrimonio nazionale nel 2011 poi andata all’asta e acquistata dall’Automotoclub Storico Italiano nel 2015 per 3,4 milioni di euro. La rassegna anticipa l’inaugurazione, il 3 marzo 2018, del nuovo padiglione Asi – Bertone, interamente dedicato al designer torinese, negli storici edifici delle ex officine Caproni.

Volandia  arricchisce così la propria collezione con esemplari entrati nella leggenda del made in Italy a quattro ruote, grazie al genio di Nuccio Bertone. Tra i 76 modelli esposti una Lamborghini Miura S presentata al Salone di Ginevra del 1966, facendo di colpo “invecchiare” tutte le sportive presenti sul mercato di allora, l’Alfa Romeo Giulia SS del 1963, la Lancia Stratos HF, protagonista di una straordinaria serie di successi sportivi che la fecero diventare una delle stradali più sognate e ambite. Di notevole interesse anche prototipi come la BMW Birusa, la Porsche Karisma, la Ferrari 308 GT4 Rainbow, l’Aston Martin Rapid Jet, le due Jaguar PU99 e la Bertone Birusa,l’ultima vettura così denominata, proposta nel 2003 probabilmente per omaggiare Eva Marzone, centaura torinese degli anni Trenta, nota negli ambienti sportivi col nomignolo di “birusa”, in dialetto piemontese audace, ardimentosa.

Per informazioni http://volandia.it

 

MM