Il Museo Nazionale dell’Automobile tra i protagonisti di Torino Design of the City che prevede fino al 16 ottobre meeting, workshop, mostre e tour dedicati al design organizzati nei luoghi strategici della città che stanno vivendo il fenomeno della rigenerazione urbana.

Tra gli eventi organizzati per l’occasione dal MAUTO l’esposizione in piazza – dal 12 al 16 ottobre – di POP.UP di Italdesign, il primo sistema di trasporto modulare completamente elettrico a zero emissioni, studiato per ridurre il traffico nelle città affollate e presentato in anteprima mondiale quest’anno al Salone di Ginevra.

Il 16 ottobre porte aperte all’Open Garage con possibilità di assistere alle operazioni di restauro degli artigiani. Ingresso gratuito su prenotazione al piano interrato del Museo Nazionale dell’Automobile che ospita settanta vetture disposte in ordine cronologico e dove le auto possono essere mantenute, restaurate e conservate, oltre che osservate e studiate. Tra i laboratori per le scuole Io Designer vedrà gli alunni delle scuole elementari coinvolti in un’attività artistica di personalizzazione della loro automobile attraverso l’impiego di sagome in cartoncino, carte e materiali colorati, mentre la proposta didattica di 3D Cars approfondirà la sezione espositiva del design e della creatività con i ragazzi delle medie impegnati a costruire un modello tridimensionale di auto.

Per informazioni www.torinodesigncity.it

 

MM