Tornerà venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 settembre la rievocazione della “Sei giorni internazionale di Varese”, la manifestazione che la Città Giardino ospitò nel 1951 e che gli appassionati ricordano annualmente grazie all’impegno del Club Auto e Moto Storiche di Varese
(VAMS) che si avvale per la sezione scooter della collaborazione del Vespa Club Rho/Giuseppe Cau. Il cuore dell’evento rievocativo di Varese resta il percorso, tra boschi, valli e laghi delle Prealpi ma la sesta edizione della manifestazione offrirà anche numerosi spunti per divertire piloti e accompagnatori, alla scoperta di un territorio che offre grande fascino e mille spunti per la promozione ambientale, turistica e che, dal 1895, lega la propria immagine storica all’artigianato e all’industria della motocicletta.

Si inizia venerdì 8 settembre con l’accoglienza in piazza Podestà a Varese e si prosegue con proiezioni da un veicolo storico dell’istituto Luce di Roma di proprietà di Regione Lombardia. Sabato tappa dal Varesotto al Biellese, come era la prima e terza tappa dell’originale Six Days Varese 1951. Domenica mattina di nuovo su strada, tra Varese,Valle Olona e dintorni con gran finale e premiazioni a Tradate, al museo delle pompe di benzina Fisogni, a due passi dal museo della motocicletta Frera.

Info: www.automotostorichevarese.com

 

MM