E’ stata inaugurata ieri, 22 giugno, nelle sale del Museo Ferrari di Maranello la mostra “Ferraristi per sempre”, un viaggio nella storia delle Rosse da competizione e delle glorie della Scuderia del Cavallino, che va dalla prima vettura da F1, la 125S, alla contemporanea SF15-T del 2015. Un racconto, fatto di esposizioni e contenuti interattivi, che unisce in un unico filo le vittorie di Ascari a quelle di Vettel. Proprio quest’ultimo, insieme al team principal Maurizio Arrivabene e Luca Fuso, chief brand officier di Ferrari, ha preso parte alla cerimonia di inaugurazione della mostra che resterà allestita nel Museo Ferrari per un anno. “Correre per la Ferrari e’ stato il mio sogno fin da quando ero bambino – ha affermato il tedesco – e sto vivendo un’avventura stupenda a Maranello. Quando si e’ piloti della Ferrari c’e’ sempre enorme pressione, ma la mia passione per questo marchio supera di gran lunga la pressione e sono felicissimo di gareggiare per questo team”. Nella mostra, lo stesso Vettel è annoverato nella ista dei “condottieri” che negli anni hanno conquistato il titolo di campioni del mondo con la Scuderia in F1, da Alberto Ascari all’indimenticabile Michael Schumacher, fino a Kimi Raikkonen, tutti citati al fianco delle gloriose vetture in esposizione.  Grazie ai totem interattivi, poi, i visitatori potranno immergersi nelle sensazioni che un pilota prova su pista. Ma le esperienze per gli ospiti del Museo non finiscono qui. In concomitanza a “Ferraristi per sempre”, la presentazione di un’altra mostra al piano terra, dal titolo “Esclusività e Tecnologia. La Serie delle Speciali limitate”, dedicata ai pochissimi esemplari che hanno segnato la storia per l’innovazione e l’alta tecnologia che hanno introdotto.

Chiara Ingrosso

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close