Ferrari al sesto posto, Lamborghini nella top 20. E’ quanto emerge dalla classifica stilata da Linkedin Italia, il famoso social network che si occupa di connettere aziende e lavoratori. Come riportato da La Gazzetta di Modena, su otto milioni di account di candidati analizzati, in testa alle aziende più desiderate dagli italiani ci sono Apple e Google, seguono Procter & Gamble, Gucci, Barilla, Ferrari, Eni, Campari e Unilever. L’indagine è stata condotta analizzando le interazioni dei profili dei privati con quelli delle aziende, e non con un tradizionale questionario. Il risultato, quindi, misura l’effettiva ambizione dei candidati nei confronti dei profili  ricercati sul mercato. In particolare, il sesto posto della storica azienda di Maranello e il buon risultato di Lamborghini confermano l’alto interesse dei professionisti nei confronti della Motor Valley e delle aziende del Made in Italy in generale, che si classificano anche nella seconda parte del ranking, come Bulgari, Calzedonia, Kiko Milano e Salvatore Ferragamo.

Chiara Ingrosso

 

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close