Anche quest’anno a Pontedera è tornato Creactivity, l’evento dedicato al design e all’innovazione toscana, italiana e internazionale. La decima edizione, partita ieri e conclusa oggi, ha coinvolto 350 ragazzi, tra studenti universitari e diplomandi degli istituti superiori, nella due giorni di relazioni, approfondimenti, conferenze, workshop. Creactivity è stata promossa da Fondazione Piaggio, Anci-Città dei Motori, Isia Design di Firenze, Istituto Pontech della Valdera ed Mb Vision, oltre al patrocinio di Regione Toscana, Provincia di Pisa, European League of Istitute of Arts (Elia), Adi. Tanti anche i partner prestigiosi, tra cui la Scuola Superiore Sant’Anna, Istituto Modartech, ISIS Marco Polo/Cattaneo, Libera Accademia di Belle Arti (LABA), Università di Pisa, Mazzanti Automobili, Museo Ferragamo, Zuccheti, Mudeto (Museo del Design Toscano), University of Maribor. Quattro le aree tematiche (mobility, product, fashion e communication) coordinate da tutor, docenti e professionisti, che hanno condotto i giovani partecipanti nello sviluppo delle loro idee e proposte. Creactivity, manifestazione ormai consolidata, si rinnova ogni anno per essere punto di incontro tra creatività e tecnica, ricerca e formazione, un momento di riflessione sul ruolo e sulle panoramiche attuali delle aziende e del territorio. Ieri ha avuto luogo l’ormai tradizionale “Pecha kucha night Pisa”, con la premiazione Vespa Prize 2015, che ha visto l’alternarsi degli interventi di designer, esperti, creativi e innovatori condensati in uno spazio di 6 minuti e 40 secondi, sul tema “Valdera che guarda fuori”, ispirato all’esposizione “Viaggio in Valdera”, realizzata a Milano in occasione di Expo. Oggi pomeriggio, Città dei Motori è stata presente con il presidente Massimiliano Morini, sindaco di Maranello, all’incontro con gli importanti relatori della Scuola Superiore di Sant’Anna, Museo Ferragamo e Lectra. Nelle sale del Museo Piaggio, è stata allestita una mostra sulle eccellenze toscane, dove hanno esposto Mazzanti Automobili (con la sua Evantra V8, la supercar “sartoriale”) e Modartech, l’azienda toscana che coniuga artigianalità e tecnologia nel fashion system.

Chiara Ingrosso

 

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close