Pesaro, Rimini e Tavullia da oggi unite sotto il segno dei motori. Come riporato da Ilrestodelcarlino.it, il 20 ottobre Matteo Ricci, sindaco di Pesaro, ha incontrato i colleghi di Rimini e Tavullia, Andrea Gnassi e Francesca Paolucci, nelle sale del Museo Benelli per sottoscrivere l’intesa che segna la nascita del “Triangolo d’oro dei motori”. Un accordo di collaborazione per lo sviluppo, soprattutto turistico, di un territorio che, come ha affermato Ricci, “nell’arco di 30 chilometri trova ‘unicum’ ineguagliabile”.  Un viaggio che parte dai poli museali, con la storia di Benelli e Morbidelli a Pesaro, passa per la città natale di Valentino Rossi, meta di numerosi appassionati, per raggiungere l’autodromo di Misano. Le amministrazioni lavoreranno fianco a fianco sui contenuti e sulle strategie di promozione del territorio, della tradizione enogastronomica e degli eventi sulla scia del turismo motociclistico. L’alleanza è una risorsa essenziale per la valorizzazione del patrimonio, motoristico e non solo dei tre comuni, perché, come fa notare Gnassi, “bisogna seguire il modello internazionale, dove si compete per macro-aree”.

Chiara Ingrosso

 

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close