Auto e moto, tecnologia, motori, cockpit, piloti, sicurezza, vittorie. Ma anche velocità, pneumatici, abbigliamento, media e tv, pubblico, pista, box e paddock. E’ tutto quello che troverete nel Museo della Velocità, inaugurato il 19 giugno all’Autodromo Nazionale di Monza alla presenza, tra gli altri, degli ex piloti Giacomo Agostini e Fabrizio Pirovano e del Roberto Scanagatti, sindaco di Monza, comune socio di Città dei Motori. Quattordici categorie espositive per gli appassionati di motorismo a 360 gradi, in un percorso oltre la narrazione cronologica e che ingloba il circuito, ormai quasi centenario, grazie all’app mobile sviluppata per far scoprire immagini, informazioni e curiosità e inclusa nel biglietto di accesso alla mostra. Il concept, sviluppato da Ippolito Alfieri, giornalista e fotografo con esperienza nel settore automotive, prevede lo sviluppo di ogni area tematica in appositi box, ciascuno di due metri per due, dove sono raccolti contenuti grafici, multimediali e oggetti simbolo di vittorie indimenticabili.

Con l’apertura del Museo della Velocità, l’Autodromo fa un passo in avanti verso il rilancio, obiettivo che il gruppo Sias intende raggiungere con una serie di progetti per la valorizzazione dell’intera struttura. Entrare nel circuito, infatti, diventerà un’esperienza che prosegue dalla pista, al volante di una driving experience, ai box fino al Museo e ai giri in bici sulla Sopraelevata organizzati dall’infopoint. “Non a caso inauguriamo il Museo della Velocità durante il weekend della 62esima Coppa Intereuropa di auto storiche – spiega il procuratore dell’Autodromo Francesco Ferri – perché vogliamo simboleggiare il legame che ci lega alla storia del circuito e lo sguardo verso il futuro“.

Chiara Ingrosso

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close