Nella terza tappa di Velocità e Lentezza, il   truck di CdM verso Expo 2015 è approdato a Pontedera (Pisa) per celebrare la Vespa Piaggio, mito internazionale delle due ruote, e le eccellenze enogastronomiche e tecnologiche del territorio, nell’ambito del progetto  “Valdera Tuscany per Expo 2015”. Nelle vetrine dei negozi di Corso Matteotti sono stati esposti modelli da collezione, mentre in piazza Curtatone, gli appassionati del Vespa Club si sono dati appuntamento con i loro mezzi, veri pezzi di storia del motorismo italiano dagli anni ’40 ai giorni nostri.

I cittadini hanno potuto avvicinarsi ai temi di Expo 2015 e alle attività di Città dei Motori, grazie al materiale informativo distribuito dal personale nei pressi del truck di CdM. Qui, il pittore Giovanni Giuliani ha rappresentato su una Vespa i volti dei pontederesi più noti.

Nelle sale del Municipio, è stata allestita una mostra fotografica sulla storia degli stabilimenti Piaggio e delle innovazioni tecnologiche prodotte sul territorio.

La Polizia Stradale ha accolto i ragazzi delle scuole con il Pullman Azzurro, continuando così ad impegnarsi nella sicurezza stradale e nell’educazione dei conducenti di domani. Rai Isoradio, media partner del tour, ha raccontato la manifestazione con interviste e collegamenti in diretta radiofonica.

La Federazione Motoristica Italiana, con la quale Città dei Motori ha sottoscritto un protocollo d’intesa su sicurezza e mototurismo, ha aderito alla tappa con il suo Fmi Point, il furgone attrezzato con materiale informativo per tutti gli appassionati.

Nel tardo pomeriggio, sempre in piazza Curtatone, si è tenuta la presentazione ufficiale dell’evento alla quale hanno partecipato, tra gli altri, Simone Millozzi, sindaco di Pontedera, Danilo Moriero, segretario generale di CdM, Ameglio Menguzzo, direttore Polizia Stradale sezione di Pisa, Eugenio Leone, coordinatore progetto “Valdera Tuscany per Expo 2015”, Mario Alberto Traverso, consigliere nazionale FMI, Sara Biagiotti, presidente di Anci Toscana e Matteo Mauri, direzione affari istituzionali Expo 2015.

L’evento ha rappresentato un’ulteriore occasione di visibilità al pubblico per quegli imprenditori che si preparano che si preparano a rappresentare il territorio ad Expo 2015, ormai tra pochi giorni.

In serata, nelle sale del Museo Piaggio, si è tenuta “Cantina Jazz”, degustazione di prodotti toscani del presidio Slow Food accompagnata da musica jazz dal vivo. Presente anche il Presidente della fondazione, Riccardo Costagliola.

 

E’ possibile consultare la gallery dell’evento nella sezione Multimedia di questo sito

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close